• Capoluogo: Kastos
  • Abitanti: 50
  • Superficie: 6 km²
  • Porto: Kastos
  • Aeroporto: no
  • Trasporti pubblici: no
  • Noleggio auto e moto: no
  • Campeggi: no

Kastos (dal greco Καστός) è una piccola isola delle Ioniche di forma allungata che si trova a sud est di Lefkada tra l'isola di Kalamos e la terraferma da cui dista solo 5 km. La si può raggiungere solo via mare.

Ha una superficie di 6 km² e una popolazione di 50 abitanti circa.

Kastos è un'isola collinare e raggiunge nel punto più elevato solamente 120metri. Ad ovest ha coste ripide e frastagliate mentre ad est è più pianeggiante e con alcune spiaggette. Sul suo territorio sono presenti soprattutto ulivi selvatici, anche centenari, pini e la tipica macchia mediterranea. Gli abitanti si occupano principalmente di allevamento, pesca e turismo.

Il capoluogo ed unico villaggio dell'isola è Kastos dove si trova anche il porto principale. E' un'isola tranquilla, quasi disabitata e relativamente poco turistica.

Il mare è pulito e pescoso e durante la stagione estiva Kastos attira molte imbarcazioni che visitano le sue belle e numerose calette.

A Kastos esistono due strade che la percorrono in tutta la sua lunghezza ma la circolazione delle auto non è sicuramente permessa ai turisti. Non esistono mezzi di trasporto pubblici via terra ma poiché le distanze non sono mai eccessive la si può comunque visitare a piedi o in bicicletta.