Sporadi-Eubea

Arcipelago delle Sporadi-Eubea

Un po' meno conosciute delle più famose e abbastanza vicine Cicladi, le Sporadi sono molto belle, verdissime, con spiagge fantastiche, un ottimo clima e servizi turistici di ogni tipo. Sono isole complete ma abbastanza diverse tra loro. In alcune predomina l'offerta di divertimento e di sport, in altre di relax e fantastiche nuotate magari in una zona di mare protetto. Ovunque si può trovare la presenza di monumenti antichi, chiese e monasteri a volontà e naturalmente anche l'atmosfera tipica e genuina dei villaggi greci. Non facciamoci quindi ingannare dal loro nome che in greco significa “sparpagliate” e che potrebbe far pensare ad una manciata di isole insignificanti distribuite a caso nel mar Egeo: sono molto affascinanti!

Possiamo descrivere in questo arcipelago anche la grande Eubea perché situata nello stesso tratto di mare e con caratteristiche simili.

Elenco e nomi di tutte le 9 isole Sporadi recensite (Eubea compresa)

Qui sotto puoi trovare l'elenco di tutte le 9 isole Sporadi che abbiamo recensito.

Cliccando su un'isola puoi consultare la guida approfondita contenente informazioni su come raggiungerla, dove dormire, cosa vedere e quali sono le spiagge!

Mappa delle isole Sporadi - Eubea

Mappa delle isole Sporadi e Eubea


Dove si trovano esattamente le isole Sporadi? E l'Eubea? Se osserviamo una cartina della Grecia le possiamo individuare nel Mar Egeo Settentrionale, vicino alle coste del Pelion in Tessaglia. Per quando riguarda Eubea bisogna guardare un po' più a sud nella mappa e molto vicino alla costa dalla quale dista pochissimo.

Ora che abbiamo visto dove sono possiamo capire perché, data la loro posizione geografica, le Sporadi siano così lussureggianti, ricche d'acqua e montuose: semplicemente perché si sono staccate dalle verdi coste vicine. Sempre da un punto di vista geografico Eubea, in particolare, si trova abbastanza vicino ad Atene anche se, in verità, tutto l'arcipelago non ne è molto distante. Qui abbiamo recensito 8 isole, oltre ad Eubea, ma le Sporadi sono 24 (molte delle quali deserte) e sono state abitate a partire addirittura dall'era paleolitica.

L'arcipelago delle Sporadi comprende anche un piccolo sotto-arcipelago al largo dell'isola di Alonissos formato, in particolare, da Kyra Panagia, Ghioura, Peristera e Skantzoura.

Isole Sporadi e Eubea: quale scegliere?

Se non si conoscono le Sporadi, dove andare la prima volta? Quale scegliere come primo approccio all'arcipelago? Conviene fermarsi in una delle tre più grandi, più turistiche e forse anche più belle. Stiamo parlando di Skiathos, Skopelos ed Alonissos. 

Oltre ad essere belle e con diversi servizi, sono anche bel collegate con i traghetti ed in particolare Skiathos anche con un aeroporto. Proviamo a riassumere brevemente le caratteristiche principali di queste tre isole.

Skiathos

La più vicina alla terraferma, può essere scelta per una vacanza all'insegna di un bel mare, spiagge sabbiose, molto verde, monasteri ed architettura interessanti e soprattutto tanta animazione. In estate, grazie ai voli charter diretti dall'Italia, è anche comodamente raggiungibile.

Skopelos

Isola un po' mondana ma anche tranquilla, molto verde, con tantissime chiesette e un mare cristallino. Per chi ama i villaggi, la sua bianchissima Chora è molto pittoresca.

Alonissos

Per chi è alla ricerca di tranquillità e un mare trasparentissimo con belle spiagge ma soprattutto con fondali pescosi che offrono sia la possibilità di ammirare reperti archeologici che di incontrare, per i più fortunati, la foca monaca. L'isola si trova all'interno di un importante parco marino. Interessanti anche le gite alle isole del suo sotto-arcipelago.

Come raggiungere le isole Sporadi-Eubea dall'Italia?

Skiathos è facilmente raggiungibile in volo dall'Italia ma anche Skyros, sebbene con uno scalo ad Atene. Per tutte le altre isole il viaggio può risultare un po' più lungo ma la meta ripagherà le fatiche aggiuntive. Le modalità su come raggiungerle dall'Italia sono sostanzialmente le seguenti:

Volo

Direttamente in aereo solo per Skiathos che è l'unica dotata di aeroporto internazionale. In alta stagione dall'Italia possono esserci anche voli charter. Per l'elenco delle isole greche con aeroporto si può consultare l'articolo “Quali isole greche hanno l'aeroporto e sono raggiungibili in aereo?”.

Volo internazionale + volo interno

In aereo fino ad Atene (Aeroporto Internazionale Elefthérios Venizélos) e poi, sempre in aereo (massimo 100 posti), con un breve volo interno con destinazione Skiathos (se non si è trovato un volo diretto) oppure Skyros che è dotata solamente di un aeroporto per voli nazionali. Quest'ultima in volo è raggiungibile anche dall'aeroporto di Salonicco (Aeroporto Internazionale Makedonia).

Volo + traghetto

In aereo fino a Skiathos (Aeroporto Internazionale Alexandros Papadiamantis) oppure, con uno scalo, a Volos (aeroporto nazionale Nea Anchialos) e poi in traghetto. Le isole Sporadi vengono raggiunte via mare partendo dai porti di Agios Konstantinos oppure di Volos.

Volo + treno

Per quanto riguarda l'isola Eubea esiste anche la possibilità di volare su Atene (Aeroporto Internazionale Elefthérios Venizélos) e poi proseguire il viaggio in treno.

Auto + traghetto

In auto (o con altro mezzo proprio come moto o camper) fino al porto di partenza (Venezia, Ancona, Bari o Brindisi) quindi in traghetto fino ad Igoumenitsa o Patrasso. Da lì ci vogliono ancora più di 300 km per raggiungere Volos oppure Agios Konstantinos ed imbarcarsi per l'isola di destinazione. Per quanto riguarda la più distante Skyros, la partenza dei traghetti avviene anche, e forse soprattutto, dal porto di Kimi sull'isola Eubea che, a sua volta, si può raggiungere o via terra (è collegata con un ponte) oppure via mare da diversi porti sul continente che la fronteggia.

Dove alloggiare nelle isole Sporadi - Eubea?

Dopo aver scelto l'isola delle Sporadi per le nostre vacanze dobbiamo decidere dove dormire. Le possibilità di alloggio variano da magnifici resort a semplici campeggi passando per hotel ed alberghi di ogni categoria, villaggi turistici e soprattutto studios, tipici proprio dell'accoglienza greca.

Per quanto riguarda l'alloggiamento di lusso, cioè il resort all'insegna di ogni confort e con la possibilità di usufruire di ottima animazione e sport, le isole più attrezzate sono Skiathos e Skopelos.

Se invece si è alla ricerca di campeggi, la scelta cade tra queste isole: Skiathos, Alonissos ed Eubea. Si ricorda che in Grecia il campeggio libero è vietato ma in alcune isole è comunque tollerato, purché fatto nel rispetto dell'ambiente e delle persone. Assolutamente vietato sulle isolette del sotto-arcipelago di Alonissos perché situate all'interno di un parco marino protetto.

Per quanto riguarda alberghi ed hotel di ogni categoria, essi sono presenti praticamente su tutte le isole maggiori. Le sistemazioni più caratteristiche rimango comunque gli studios. Si tratta di piccoli alloggi (monolocali o bilocali) molto graziosi e nello stile tipico del luogo. In genere sono economici e a gestione familiare, arredati in modo semplice ma funzionale e piacevole. Sono sempre dotati di un angolo cottura che può risultare molto utile ad esempio nel caso si abbia nostalgia di un piatto di spaghetti! Alcuni soggiorni in studios comprendono anche la colazione e se i gestori posseggono un orto spesso si viene riforniti della loro frutta e verdura. Non è raro fare amicizia sia con i padroni di casa, solitamente cordiali e disponibili, che con i vicini di alloggio grazie all'atmosfera amichevole che si viene facilmente a creare.

Le isole Sporadi più belle secondo noi

Come già indicato, le isole Sporadi che noi ci sentiamo di consigliare come prima scelta sono: Skiathos, Skopelos ed Alonissos. Le consideriamo le più belle da un punto di vista paesaggistico ma anche le più facilmente fruibili. Dare consigli saggi su dove andare in vacanza è sempre difficile soprattutto perché ognuno ha le proprie esigenze. Le tre isole più famose di questo arcipelago sono però veramente belle. Una più animata, una più modaiola, un'altra più naturalistica. C'è da dire inoltre che sono anche vicine tra loro quindi si può benissimo visitarne più di una.

Un discorso a parte va forse fatto per Eubea: grandissima, molto varia paesaggisticamente parlando, tranquilla e frequentata soprattutto dai greci. Tornando alle nostre tre preferite vediamo, a questo punto, cosa andare assolutamente a vedere o cosa fare una volta giunti sull'isola.

Skiathos

Visita alla sua bella Chora, passeggiate lungo le spiagge sabbiose e belle nuotate in un mare cristallino ma anche tanti divertimenti in un ambiente cosmopolita.

Skopelos

Visita alla bianchissima Chora oltre che a chiesette e monasteri sparsi ovunque, nuotate in un mare trasparentissimo, passeggiate in mezzo al verde ma anche animazione, soprattutto all'insegna della mondanità.

Alonissos

Tante nuotate con maschera e boccaglio, oppure immersioni, alla scoperta delle bellezze dei fondali del suo mare nel più grande parco marino del Mediterraneo, comprendente anche tutte le isolette del suo sotto-arcipelago (raggiungibili con gite giornaliere).

Isole Sporadi con aeroporto

Le isole Sporadi raggiungibili in aereo sono solamente due: Skiathos con voli diretti e Skyros facendo uno scalo.

Per quanto riguarda Skiathos, il suo aeroporto è l'Internazionale Alexandros Papadiamantis (JSI) situato a 2km dal capoluogo. In alta stagione dall'Italia possono esserci anche voli charter diretti all'isola. In linea di massima Skiathos è raggiungibile direttamente dagli aeroporti italiani di Milano (Malpensa), Napoli (Capodichino), Venezia (Marco Polo), Bari (Karol Wojtyla), Verona (Valerio Catullo), Torino (Sandro Pertini) e Pisa (San Giusto).

Per quanto riguarda invece Skyros, il suo aeroporto (Isola di Skyros – SKU) è destinato ai soli voli interni e si trova a 17km dal capoluogo. Dall'Italia è raggiungibile solo facendo scalo ad Atene (Elefthérios Venizélos - ATH) oppure a Salonicco (Makedonia – SKG). Il volo interno è di breve durata ma gli aerei hanno una capienza massima di 100 posti circa.

Clima, meteo e temperature nelle isole Sporadi - Eubea

Il clima nelle isole Sporadi-Eubea, come per tutti gli arcipelaghi greci, è Mediterraneo: inverni non eccessivamente freddi ma spesso nuvolosi e piovosi, estati soprattutto secche ed assolate. Sia la temperatura dell'aria che quella del mare non subiscono in genere sbalzi eccessivi e si mantengono tra valori accettabili.

Le isole prossime al continente risentono un po' di questa vicinanza e sono più soggette alle temperature un po' più basse in inverno ed anche a piogge più frequenti. I mesi migliori per la balneazione sono luglio, agosto e settembre.

Vediamo ora, mese per mese, le temperature medie ed altre informazioni sul clima:

MeseTemperatura ariaPrecipitazioniTemperatura mare
Gennaio2°-10°frequenti15°
Febbraio3°-11°frequenti14°
Marzo4°-13°medie14°
Aprile7°-17°poche15°
Maggio11°-23°poche18°
Giugno15°-27°assenti21°
Luglio18°- 29°assenti23°
Agosto18°-29°,assenti24°
Settembre15°-26°poche23°
Ottobre11°-20°frequenti21°
Novembre8°-16°medie18°
Dicembre4°-12°frequenti16°

Isole Sporadi adatte a famiglie con bambini

Dire se un'isola è indicata per famiglie con bambini, o meglio, consigliarne una in particolare, non è facile. Allo stesso modo, se i bambini sono curiosi e accomodanti, ogni luogo può essere una buona scelta. Solitamente si tende a definire una destinazione adatta ai bambini quando offre un facile collegamento, un ambiente naturale piacevole ma senza pericoli, divertimenti e sport idonei, curiosità o luoghi caratteristici da visitare. Per i genitori più ansiosi, o con figli un po' cagionevoli di salute, anche la presenza di un ambulatorio medico, se non proprio di un ospedale, può essere fonte di rilassamento. Per quanto riguarda alloggio e ristorazione non dovrebbero esserci mai problemi: il cibo non è speziato o particolarmente “esotico” e le strutture ricettive delle Sporadi-Eubea sono pulite e funzionali.

Per restringere un po' la scelta, abbiamo selezionato alcune isole dove magari non coesistono tutte le caratteristiche richieste ma che verranno apprezzate da bambini e genitori per la loro bellezza, sensazione di libertà, possibilità di relax ma anche di divertimento.

Skiathos

L'isola ha molte belle spiagge sabbiose facilmente accessibili, la si può raggiungere con un volo diretto dall'Italia, il mare è trasparentissimo, è molto frequentata e quindi ideale se si vogliono fare nuove amicizie. Le possibilità di soggiorno sono molte ed è presente anche un piccolo ospedale.

Alonissos

Per le famiglie con bambini che amano la natura, nuotare con maschera e boccaglio alla ricerca di meraviglie sommerse e fare fantastici bagni durante le gite in barca alle isolette del parco marino, magari sperando di avvistare la foca monaca. Raggiungibile in volo fino a Skiathos e poi velocemente in traghetto o aliscafo. Dispone di guardia medica.

Skyros

Una scelta un po' meno scontata e consigliabile alle famiglie con bambini alla ricerca di tranquillità piuttosto che di divertimenti ed animazione. Può essere raggiunta in volo, anche se con uno scalo, e dispone di guardia medica. Una vacanza un po' più avventurosa per famiglie alla ricerca di contatto con la natura lontano dalle isole più turistiche di questo bell'arcipelago.


Isole Sporadi per chi cerca divertimento e discoteche

Vacanza alle Sporadi all'insegna del divertimento significa soprattutto vacanza a Skiathos. Ci sono diverse discoteche, locali sulla spiaggia per le feste notturne ma soprattutto molti discobar. La movida si trova principalmente alla Chora e al porto vecchio. L'animazione è piacevole e non esagerata.

Anche a Skopelos, isola sicuramente più mondana, i giovani possono divertirsi nelle feste in spiaggia o nei tanti bar del porto.

Isole Sporadi più economiche per chi vuole risparmiare

Se abbiamo la curiosità di visitare una delle isole Sporadi oppure Eubea ma non sappiamo se è alla portata del nostro portafoglio, possiamo rilassarci. Nell'arcipelago ci sono isole più economiche di altre ma su tutte, anche quelle più care, se si parte per tempo nella ricerca, una soluzione “low-cost” si trova sempre.

Nel prevedere le spese, il costo del viaggio è sicuramente una voce importante, e per valutarlo è necessario analizzare diverse voci:

  • viaggio in moto/auto/camper/bus
  • traghetti con o senza mezzo al seguito
  • volo internazionale e/o volo interno
  • affitto di un mezzo sull'isola
  • pernottamenti
  • ecc...

Nei seguenti articoli è stato trattato l'argomento e si possono trovare riferimenti specifici alle Sporadi-Eubea:

Per quanto riguarda il soggiorno, tendina e sacco-a-pelo a parte, la soluzione più economica resta sempre la scelta di uno tra i tantissimi “studios” presenti su tutte le isole. Sono piccoli appartamenti dotati di angolo cottura e condotti solitamente a livello familiare.

Nell'arcipelago delle Sporadi-Eubea ci sentiamo di ritenere più economiche, come sempre, le isole meno turistiche: Skopelos e sicuramente Eubea.

Skopelos

Per chi ama la tranquillità di giorno ed un po' di divertimento la sera, il mare cristallino, il verde, i bei villaggi e riesce a fare a meno della sabbia in spiaggia.

Eubea

Per una vacanza alla scoperta di paesaggi sempre diversi dove potersi rilassare, godere di un bel mare ed andare alla ricerca di siti archeologici.

Isole Sporadi meno turistiche e più tranquille

L'arcipelago delle Sporadi-Eubea non è particolarmente preso d'assalto dal turismo per cui la maggior parte delle sue isole sono rilassanti. Per una vacanza dai ritmi lenti basta quindi scegliere tra le meno turistiche e più tranquille dell'arcipelago. Vediamo allora qualche breve spunto per decidere su quale isola delle Sporadi-Eubea, tra le poco turistiche, trascorrere bei giorni al mare.

Eubea

Per chi in vacanza non sta mai fermo ed ama vedere tanti bei luoghi diversi. L'isola infatti è grandissima ed essendo poco popolata offre molta tranquillità.

Skyros

Per chi ama vivere a contatto con la natura, osservando gli uccelli o facendo snorkeling, magari esplorando le zone più incontaminate dell'isola e poi la sera passeggiando per la sua bellissima Chora.

Alonissos

Per chi vuole trascorrere una vacanza con maschera e boccaglio alla ricerca di fondali affascinanti e pescosi nella tranquillità di un'isola un po' selvaggia e con un mare bellissimo.

Isole Sporadi - Eubea meno ventose

Proprio per la loro posizione in mezzo al mare, tutte le isole sono esposte ai venti. In questo arcipelago, però, il rinomato e spesso temuto Meltemi risulta meno forte che nelle isole Cicladi dove dà il meglio di sé. Alla ricerca di isole che siano meno esposte ai venti estivi ci si può soffermare su Skiathos e Skopelos, particolarmente riparate lungo le coste sud-ovest.