Cosa vedere

L'isola di Meganisi può essere visitata in giornata partendo da Lefkada perché è piccola ma si presta anche ad una vacanza vera e propria per chi ama la tranquillità, il bel mare e stare a contatto con la natura. Le principali cose da vedere sull'isola te le descrivo di seguito.

Vathi
Vathi è un villaggio pittoresco anche grazie al suo bel porticciolo di pescatori.

Katomeri
Bel villaggio di case separate da vicoli strettissimi.

Spartochori
Situato in una profonda baia a nord dell'isola in posizione panoramica, è il più grande ed affascinante di Meganisi con le sue case bianche separate da un dedalo di stretti vicoli.

Grotta di Papanikolis
Grandissima grotta marina, accessibile solo via mare, in cui trovava rifugio un sottomarino durante la seconda guerra mondiale.

Capo Kephali
In zona si possono vedere, solo via mare, diverse grotte marine molto belle.

Monastero di Aghios Ioannis
Situato ad ovest dell'isola, è interessante per la sua storia. Venne costruito nel 1477 e, secondo la tradizione, distrutto dai pirati che lanciarono in mare l'icona del santo. Essa venne rinvenuta nelle reti di un pescatore ed una monaca fu incaricata di raccogliere i fondi per ricostruire il monastero. Con tenacia e perseveranza essa riuscì a raccogliere elemosine sufficienti e visse nel monastero riedificato fino alla sua morte.

Mulini a vento
Sono presenti un po' ovunque.

Caverna del ciclope
Situata tra Spatochori e Vathy, secondo la leggenda sarebbe la caverna in cui Ulisse accecò ed uccise il ciclope.

Festival di Aghios Ioannis
Si svolge a fine giugno a Spartochori ed è dedicato al monastero.

Festa del folklore
Si svolge a fine agosto a Spartochori.

Festival di musica popolare
Si svolge a fine luglio a Vathy.