• Capoluogo: Chora (Panaghia)
  • Abitanti: 150
  • Superficie: 9 km²
  • Porto: Mersini
  • Aeroporto: no
  • Trasporti pubblici: no
  • Noleggio auto e moto:
  • Campeggi: no

Schinoussa (in greco Σχοινούσα) fa parte del piccolo arcipelago chiamato “Piccole Cicladi” che si trova a sud-est di Naxos (3 miglia marine). La si può raggiungere solo via mare ed è collegata con alcune altre Cicladi oltre che con le isolette del suo stesso arcipelago.

Ha una superficie di 9 km² e circa 150 abitanti.

L'isola, tranquilla e un po' selvaggia, è coperta da basse colline con coste che offrono belle insenature e spiagge di sabbia fine. L'isola è poco turistica, molto semplice e genuina. I pochi abitanti sono perlopiù pescatori, allevatori e soprattutto contadini. Il prodotto della terra tipico del luogo è un tipo particolare di fava ma sono diffuse anche le vigne.

Il capoluogo dell'isola è la Chora, chiamato anche Panaghia, ed il porto è a Mersini.

Schinoussa non offre mondanità di alcun genere, solamente la sua natura selvaggia ed il suo mare limpidissimo e molto colorato.

La rete stradale dell'isola si limita ad un chilometro che collega il porto al capoluogo. Sull'isola esiste la possibilità di noleggiare qualche scooter e quad ma non c'è alcun servizio pubblico (né autobus né taxi). Schinoussa, essendo piccola, può essere tranquillamente visitata a piedi e le poche auto che vi circolano sono perlopiù ad uso agricolo.