• Capoluogo: Augusta
  • Abitanti: 50
  • Superficie: 7 km²
  • Porto: Augusta
  • Aeroporto: no
  • Trasporti pubblici: no
  • Noleggio auto e moto: no
  • Campeggi: no

Arkoi (dal greco Αρκοι), è un'isoletta del Dodecanneso attorniata da altre 9 piccolissime isole, situata ad est di Patmos e a nord di Lipsi. La si raggiunge solo via mare in particolare da Patmos (11 miglia marine) e da Lipsi (5 miglia marine) mentre dista circa 30 km dalla costa turca.

Ha una superficie di 7 km² e una popolazione di 50 abitanti circa.

L'isola è arida (priva di acqua potabile), ricoperta solo da ulivi e cespugli di macchia mediterranea tra cui pascolano molte capre. Le sue coste sono frastagliate e rocciose anche se prive di alte scogliere. I pochi abitanti sono essenzialmente pescatori ed allevatori.

Il capoluogo dell'isola, ed unico paese, è Augusta dove c'è anche il pittoresco porto all'interno di un fiordo protetto da isolotti.

Arkoi non essendo ancora stata scoperta dal turismo offre massima tranquillità e soprattutto la possibilità di calarsi nella Grecia più autentica dove la vita quotidiana degli abitanti si svolge ancora con i ritmi del passato. Il suo mare è molto bello e cristallino e le sue coste, seppur rocciose, offrono anche alcune spiagge sabbiose. Tra i visitatori dell'isola ci sono soprattutto i diportisti ed i turisti delle classiche gite giornaliere provenienti dalle isole vicine.

La rete stradale è ridottissima ma l'isola, essendo molto piccola, può essere tranquillamente visitata a piedi. Non esistono mezzi pubblici e nemmeno noleggiatori di auto o scooter.