• Capoluogo: Limenas
  • Abitanti: 14000
  • Superficie: 379 km²
  • Porto: Limenas
  • Aeroporto: no
  • Trasporti pubblici:
  • Noleggio auto e moto:
  • Campeggi:

Thassos (dal greco Θάσος) è l'isola greca più settentrionale del mare Egeo. La si raggiunge via mare da Kavala (12 miglia marine) oppure da Keramotì (6 miglia marine).

Ha una superficie di 379 km² e circa 14000 abitanti.

L'isola, caratteristica per la sua vegetazione molto rigogliosa, è montuosa e nel punto più alto raggiunge i 1203 m sul livello del mare (monte Ypsario); il clima è mediterraneo e si coltivano cereali, olive, uva, frutta, tabacco. Molto rinomati sia il vino che il miele al timo. Il sottosuolo di Thassos è ricco di minerali e in passato si estraevano anche oro e argento. Famoso è il suo marmo bianchissimo.

I suoi villaggi sono pittoreschi e spesso arroccati sui pendii e circondati da una natura sorprendentemente ricca d'acqua e con una foltissima vegetazione. Il mare è bellissimo: azzurro, trasparente e con magnifiche spiagge dorate.

L'aeroporto che serve Thassos non si trova sull'isola ma sulla terraferma nei pressi di Kavala e a pochi chilometri dal porto di Keramotì.

Il capoluogo è Limenas (o Thassos), dove c'è il porto principale dell'isola.

L'architettura dei villaggi di Thassos, pur essendo un'isola dell'Egeo, è simile a quella della Macedonia con case a due piani con diffuso uso del legno e tetti spioventi in pietra.

Secondo la mitologia Thassos era l'isola patria delle sirene.

Il tratto di costa nord-orientale è più selvaggio e le sue bellissime coste si insinuano tra vallate ripide e verdissime. La zona sud-occidentale invece è più tranquilla e lineare.

Gli abitanti dell'isola vivono cercando di conservare le loro tradizioni che si manifestano soprattutto durante le sagre popolari.

La rete stradale dell'isola è buona e i vari villaggi sono tutti collegati da autobus. Sull'isola esistono diversi noleggiatori di auto e scooter.