Cosa vedere

Chalki è un'isola suggestiva con un mare bellissimo e tanti sentieri silenziosi da percorrere alla scoperta di emozioni dimenticate. E' meglio però non visitarla in inverno perché spesso il mare è molto mosso ed i traghetti saltano le corse. Le principali cose da vedere e da fare sono elencate di seguito.

Nimborio
Capoluogo costruito in fondo ad una baia con le case dai colori accesi ed i tetti rossi disposte ad anfiteatro. Sono visibili due chiese con alti campanili. Quella vicino al porto, Aghios Nikolaos, oltre al campanile molto bello, elaborato ed il più alto del Dodecanneso, ha notevoli affreschi ed un bel cortile di ciottoli bianchi e neri. Il paese sembra grande ma non conta molti abitanti, infatti parecchie case sono disabitate. In alto su di una collina ci sono alcuni mulini ad arricchire il paesaggio.

Chalki Traditional House
Interessante casa privata ma aperta al pubblico che contiene oggetti e mobili tipici del posto oltre a reperti antichi.

Palio Chorio
Vecchio capoluogo abbandonato che si può raggiungere anche a piedi dal porto in mezz'ora. Si possono ammirare le bianche mura antiche, un castello medievale e la chiesa. Il luogo è molto panoramico e si stanno iniziando a restaurare alcune case.

Monastero Ai Yannis Alargas
Monastero isolato che vanta pellegrinaggi molto famosi e che si caratterizza per avere 300 cappelle.

Grotte
Le principali sono quella di Chelia con dipinti religiosi sulla roccia e quella di Amiglai (grotta Kamenos o “bruciata”) su di una roccia scoscesa. Quest'ultima si chiama così perché vi vennero uccisi da un ammiraglio veneziano gli abitanti dell'isola appiccando il fuoco all'ingresso della grotta.

Isoletta di Alimnia
Deserta, con belle spiagge e mare cristallino.

Feste
Le feste sull'isola sono molto sentite, allegre e tradizionali. In genere si svolgono con balli tipici e ricchi banchetti. Alcune date sono: 14-15 agosto, 28-29 agosto e 14 settembre.

Feste per i giovani
A settembre ogni anno vengono organizzati spettacoli, feste, convegni, corsi di espressioni artistiche per attirare sull'isola i giovani da ogni parte del mondo.