Cosa vedere

Il principale fascino di Lipsi deriva dal suo mare cristallino e dall'atmosfera genuina ed ancora veramente greca che si respira. L'isola è molto piccola quindi, più che un luogo in cui andare a visitare musei o siti archeologici, è adatta a piacevoli camminate verso le spiagge preferite. La sera non mancare l'atmosfera calma del porto e l'ottimo pesce fresco. Di seguito ti elenco alcune cose che vale la pena vedere o fare a Lipsi.

Lipsi
Capoluogo ed unico paese dell'isola, ha una piazza pittoresca ed è formato da case bianche con gli infissi blu o rosa. Al centro della piazza c'è il colorato municipio, la libreria e una piccola fabbrica di tappeti.

Museo ecclesiastico-folkloristico “Nikiforio”
Illustra la storia dell'isola e contiene alcuni oggetti protocristiani, una collezione di icone, crocefissi ed ex-voto portati dai fedeli di tutto il mondo.

Isolette vicine
Caldamente consigliate le piacevoli escursioni giornaliere alle isolette che attorniano Lipsi e che offrono un mare spettacolare: Marathi, Arki, Makronisi ed Aspronisi.

Chiesa di Kimissi tis Theotokou
Graziosa chiesa del sedicesimo secolo situata vicino al porto principale, tra il verde. E' visitabile ma con abiti adatti (pantaloni lunghi o gonne lunghe e spalle coperte).

Festa della Panaghia tou Charou
Si svolge il 24 di agosto nella chiesa della Panaghia tou Charou situata in cima ad una collina e raggiungibile con una bella passeggiata in direzione della spiaggia di Hohlacoura. La chiesa contiene un'icona miracolosa con dei gigli secchi che in quel giorno, ogni anno, pare rifioriscano.

Festival del vino
Bella festa che si svolge ad agosto e dove è possibile assaggiare piatti e vini locali.