Come arrivare

L'isola di Hydra è collegata alla terraferma con traghetti/aliscafi che fanno capo principalmente al porto del Pireo (1 ora e 10 minuti – 3 ore). In alta stagione, soprattutto nei fine settimana, è bene procurarsi il biglietto con anticipo perché l'isola viene presa d'assalto. Hydra è raggiungibile anche da Ermioni (20 minuti – 1 ora), da Porto Heli (1 ora) e Methana (2 ore) sul Peloponneso. Inoltre è collegata alle altre isole Argosaroniche come Poros (30 minuti – 1 ora), Spetses (30 minuti – 1 ora) ed Egina (2 ore e mezza).

La principale compagnia che opera è la Hellenic Seaways: per informazioni consulta ad esempio il sito directferries.it.

L'isola non possiede un suo aeroporto quindi fai riferimento a quello di Atene (Venizelos) che è il più vicino. Per consultare i voli su Atene dall'Italia e la prenotazione e l'acquisto on-line di biglietti visita il sito skyscanner.it.

I collegamenti via mare per l'isola sono più frequenti nel periodo estivo; ti raccomando quindi di controllare sempre la presenza delle tratte marine nelle altre stagioni.