• Capoluogo: Samotracia (Chora)
  • Abitanti: 2800
  • Superficie: 178 km²
  • Porto: Kamariotissa
  • Aeroporto: no
  • Trasporti pubblici:
  • Noleggio auto e moto:
  • Campeggi:

Samotracia o Samothràki (dal greco Σαμοθράκη) è un'isola greca situata nel mar Egeo del Nord molto vicino alla costa Turca. La si raggiunge via mare da Alexandrupoli (29 miglia marine) oppure da Kavala o anche dall'isola di Limnos.

E' di forma ellittica ed ha una superficie di 178 km² e circa 2800 abitanti.

L'isola ha un clima fresco ed è montuosa con alte scogliere scure ed affilate. Nel punto più alto raggiunge i 1600 m sul livello del mare (monte Phengari, il più alto tra le isole dell'Egeo). A causa di questa cima elevata l'isola si scorge anche da molto lontano ed assume un'aspetto molto bello quando vista dal mare. Samotracia è ricchissima di vegetazione e corsi d'acqua che spesso formano belle cascate e laghetti, con un paesaggio che solo nella zona dello scalo di Kamariotissa si addolcisce un po'. Il mare ha acque pulite, trasparentissime e tra le più pescose della Grecia.

L'aeroporto che serve Samotracia non si trova sull'isola ma sulla terraferma nei pressi di Alexandroupoli.

Il capoluogo è Samotracia (o Chora) a circa tre chilometri dallo scalo marittimo. L'isola non è turistica ed offre pochi svaghi e servizi.

Gli abitanti dell'isola sono agricoltori, allevatori, pescatori e si occupano anche un po' di turismo.

L'isola non ha dei veri porti ma un semplice scalo a Kamariotissa. La rete stradale è presente soprattutto nella zona ovest dell'isola dove i vari villaggi sono tutti collegati da autobus. Sull'isola esistono noleggiatori di auto e scooter oltre al servizio taxi.