Cosa vedere

Ad Egina si va per visitare il Tempio di Afea ma anche per il suo mare pulito e le belle pinete. E' molto frequentata dai greci per la sua vicinanza ad Atene. Ti elenco di seguito le principali cose da vedere.

Egina
Capoluogo con un porticciolo pittoresco e panoramico. Su di un molo si può visitare la bella chiesetta di Aghios Nikolaos che si dice protegga i marinai.

Museo archeologico
Contiene molti reperti provenienti dalla zona in cui sorge il tempio di Afea e da altri scavi effettuati sull'isola.

Tempio di Afea
Bellissimo tempio del V secolo a.C. con ancora quasi tutte le sue colonne, situato in cima ad una collina con un bellissimo panorama sull'Attica e circondato da pini. Il tempio in stile dorico era dedicato ad Afea, un'antica divinità protettrice dell'isola. Viene considerato uno dei templi più belli e meglio conservati dell'antichità.

Agios Georgios Katholicos
Bella chiesa affrescata, eretta dai veneziani e in parte scavata nella roccia.

Cattedrale di Episkopi
Cattedrale a due navate con bellissimi affreschi del '600 dove giurò il primo governo greco.

Omorfi Ekklisia (Agii Theodori)
Chiesa bizantina del 13° secolo con begli affreschi.

Kolona
A Capo Colonna, vicino al porto, si può vedere una colonna scanalata che fu parte di un tempio di Apollo del V secolo a.C.

Monastero di Aghios Nektarios
Monastero con residenza e tomba del Santo. Secondo una leggenda poggiando l'orecchio sulla sua bara si sente il bastone del Santo che batte.

Paleohora
Città fantasma medievale, un tempo capitale dell'isola.

Souvala
Stazione termale.

Agia Marina
Bel villaggio bianco e pittoresco con alle spalle colline di pini e la spiaggia più rinomata dell'isola.

Perdhinka
Pittoresco villaggio di mare.

Gita in barca ad Agistri e Moni
Bella escursione alle due isolette vicine, verdi, tranquille e con piccole spiagge.

Processione per Aghios Nektarios
Si svolge il 9 novembre ed è meta di molti pellegrini (tra cui malati) che con una lunghissima processione si recano alla chiesa sperando in un miracolo.